Food,  Integrazione Sportiva

L’ORZO, UN ALLEATO DELLA NOSTRA SALUTE

L’orzo è una pianta erbacea a coltivazione annua, destinata prevalentemente alla fabbricazione del malto per l’industria della birra. Viene consumato in chicchi e fiocchi. Ne esistono due varietà: l’orzo perlato, cui sono stati eliminati i tegumenti esterni per cui è stato impoverito di tutti i nutrienti, vitamine e minerali; e l’orzo mondo o mondato o decorticato completo del suo tegumento esterno quindi ricco di vitamina E, PP, B12 e contiene molto calcio, potassio e fosforo.

Dal punto di vista energetico l’orzo ha natura fresca e sapore dolce, leggermente salato, ed ha proprietà rinfrescante, diuretica, depurativa; gli organi che ne beneficiano sono principalmente stomaco e apparato genito urinario. Promuove la diuresi, purifica, disintossica e rimargina ulcere.

Orzo Perlato

IMPIEGHI CLINICI

Gonfiore post-prandiale:
Si polverizza l’orzo e se ne usa 6-9 gr, per ogni volta si mette la polvere in acqua fredda e si fa bollire e cuocere per 15-20 min.

Disturbi urinari, cistite:
Decotto di orzo con succo di zenzero. Si fanno bollire 100 gr di orzo, si filtra il liquido e si aggiunge del succo di zenzero, un cucchiaio di miele e si beve 3 volte al giorno prima dei pasti principali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *